Naruto world

benvenuti nel mondo di naruto:tra ninja, tecniche, villaggi, molti nomi da imparare e molte volte complicati, si trova sempre un modo per divertirsi....dattebayo!
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Itachi-Sama
Capo Supremo
Capo Supremo
avatar

Numero di messaggi : 136
Data d'iscrizione : 01.06.09
Età : 25
Località : Anzio

Scheda
Vita:
1000/1000  (1000/1000)
Riserva Chakra:
2500/2500  (2500/2500)
Yen: 1.000

MessaggioTitolo: ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP   Ven Giu 26, 2009 11:45 am

LOS ANGELES - Prima il dubbio di una bufala, poi la notizia del ricovero in gravi condizioni, seguito dalle comunicazioni che lo davano vittima di un infarto e i particolari sulla chiamata dei soccorsi, sull'intervento dei paramedici, sull'incoscienza e sull'arresto respiratorio. Infine la conferma ufficiale con il viaggio della salma, avvolta di bianco, in elicottero verso l'obitorio.

Il lutto, esploso su internet, coinvolge le celebrities e le persone comuni, nelle strade di Los Angeles, sull'Hollywood Boulevard, dove in tanti hanno fatto pellegrinaggio, anche se sulla stella di un omonimo, visto che quella di Michael era coperta dal tappeto rosso pronto per la premiere di Bruno, il nuovo film dell'autore di Borat. A Westwood, dove è avvenuto l'ultimo tentativo di salvargli la vita, dal mattino si è assistito a un pellegrinaggio di gente di ogni colore , età, estrazione sociale. Una perdita che coinvolge l'intera nazione, l'intero mondo e l'intera città di Los Angeles: il traffico bloccato tutto il giorno, gli elicotteri che volano senza interruzione e fanno spola tra Hollywood, Westwood e Downtown, i tre luoghi che hanno fatto da palcoscenico all'ultimo atto della carriera e della vita di Michael Jackson.

La gente è visibilmente turbata, emozionata, anche se le lacrime si mischiano con i sorrisi e i movimenti che la musica di Jackson induce e ha sempre indotto. A contribuire al ricordo per l'intera giornata e nottata, ci hanno pensato tutte le televisioni, locali e nazionali, che hanno dedicato il palinsesto alla sua scomparsa, sottolineando certo l'eccentricità del cantante, i suoi cambiamenti, i suoi colpi di scena, e le sue vicende giudiziarie, ma soprattutto il suo talento. Un talento che ha segnato una rivoluzione epocale nel mondo della musica rendendo Michael Jackson una delle persone più famose al mondo, come hanno sottolineato in tanti oggi, in una città già scossa dal decesso di Farrah Fawcett, la cui morte, almeno per i media e proprio a causa della notizia di Jackson, è passata in secondo piano.

Per tutto il pomeriggio, appurata la morte del cantante, l'attenzione si è spostata sulle cause e le modalità e l'arrivo di una squadra speciale della sezione omicidi e rapine della polizia di Los Angeles ha fatto affiorare le voci più disparate. Normale procedura hanno detto gli agenti speciali, fermatisi almeno tre ore nella casa del cantante e hanno sequestrato tre autovetture, mantenendo però il massimo riserbo sulle indagini. Intanto però i media si sono scatenati in una ridda di ipotesi: dall'abuso di antidolorifici a quello di psicofarmaci, fino a spingersi a un'ipotesi di suicidio, con la collaborazione della sua famiglia. Le cause del decesso, saranno appurate oggi, durante l'autopsia ordinata dal magistrato che sta coordinando le indagini, ma c'é l'impressione che le vere cause della morte resteranno sempre sconosciute.

A contribuire al mistero sul decesso di Michael Jackson il fatto che sia arrivato in un momento di rilancio per il cantante di Thriller, che negli ultimi anni ha mantenuto un profilo molto basso e che fino alla sera precedente stava provando per il suo nuovo e ultimo show: il che rende sospetta l'ipotesi di un infarto per cause naturali. Il cantante si stava preparando da mesi perché aveva in programma un tour di cinquanta concerti che l'avrebbero riportato al centro della scena musicale, a partire da Londra. Proprio nella capitale inglese in un'apparizione pubblica di cinque minuti che non avveniva da anni, a parte le sue presenze in tribunale aveva detto ai suoi fan: "Vi amo enormemente, dal profondo del mio cuore". Fan, che anche oggi, ieri, e domani, lo ricorderanno come avrebbe voluto lui: per le sue canzoni.
ansa.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://naruto-w.forumattivo.com
Ifrid93
Apprendista
Apprendista
avatar

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 02.06.09
Età : 25
Località : anzio

Scheda
Vita:
50/50  (50/50)
Riserva Chakra:
100/100  (100/100)
Yen: 1.000

MessaggioTitolo: Re: ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP   Lun Giu 29, 2009 8:21 pm

Sarà stato anche un pedofilo come dicono tutti ma il suo mestiere di ballerino e cantante l'ha fatto bene.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Utente Bannato



Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 02.06.09
Età : 25

Scheda
Vita:
600/600  (600/600)
Riserva Chakra:
1000/1000  (1000/1000)
Yen: 1.000

MessaggioTitolo: Re: ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP   Mer Lug 01, 2009 10:05 pm

nn te permette proprio stupratore ha chi?jacson era un grande come artista,ma soprattutto come persona
lui nn avrebbe tocato un bambino nemmeno cn un fiore
queste sn le calugne che mettono in giro ifigl.... di put...... e tu ci abbochi subito come un deff.....
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ifrid93
Apprendista
Apprendista
avatar

Numero di messaggi : 50
Data d'iscrizione : 02.06.09
Età : 25
Località : anzio

Scheda
Vita:
50/50  (50/50)
Riserva Chakra:
100/100  (100/100)
Yen: 1.000

MessaggioTitolo: Re: ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP   Lun Lug 06, 2009 9:24 am

solo lui sa quello che ha fatto e nn ha fatto...
io quello che so bene è che ha inventato questo Very Happy lol!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Utente Bannato



Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 02.06.09
Età : 25

Scheda
Vita:
600/600  (600/600)
Riserva Chakra:
1000/1000  (1000/1000)
Yen: 1.000

MessaggioTitolo: Re: ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP   Lun Lug 06, 2009 11:48 pm

allora ti dico subito che i bambini che l' avevano accusato del reato di pedofilia hanno amesso piangendo che michael nn li aveva nemmeno tocati cn undito e che i genitori li avevano costretti a dire questa menzogna per aumentare il conto in banca
ps tt questo e avenuto 2 ore dopo la morte di michael
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP   

Torna in alto Andare in basso
 
ADDIO A MICHAEL JACKSON, RE DEL POP
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Michael Jackson ha vinto Dio.
» ADDIO O ARRIVEDERCI............
» SCHEDA DI:Action jackson mego
» Addio al nubilato
» SCHEDA DI:Action jackson mego:varianti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Naruto world :: Zona svago! :: Aktuell-
Vai verso: